Perché la presentazione della casa è così importante quando decidete di venderla

Also available in: English, Ελληνικα, Русский

“Prima impressione” – come crearla?

La prima impressione è molto importante, quindi dovrete presentare la vostra casa al meglio. Farà la differenza nel momento in cui l’acquirente deve scegliere tra la vostra e un’altra casa che soddisfa ugualmente le sue necessità. Iniziate dalla porta d’ingresso. La simmetria colpisce molto piacevolmente. Luci e altre combinazioni di elementi posizionati in modo simmetrico rendono un ingresso molto accogliente. Anche l’illuminazione a soffitto crea lo stesso effetto. Sostituite o lucidate la ferramenta vecchia (pomello della porta, serratura, cassetta postale a muro, numero civico) per ampliare attrattiva e stile. Aggiungete un tocco di colore con una pianta vicino all’ingresso. Riparate il vostro vialetto. Lavate l’esterno della vostra casa. Pulite il giardino, tagliate le siepi, rimuovete le erbacce, aggiungete piante, riparate la recinzione o il muro di cinta dove necessario. Non dimenticate il retro della casa, è altrettanto importante. Parcheggiate l’auto dove parcheggerebbe un cliente in visita. Cosa vedete? L’aspetto esteriore è pulito, ordinato? Cosa potreste fare per renderlo più attraente? Ricordate che qualsiasi miglioria aumenterà il valore, pensatela come un’abitazione, non una casa, è un bene che vorreste vendere al prezzo migliore possibile e il più velocemente possibile.

Cosa devo fare per far sembrare più bella la mia casa?

La cosa più importante è pulirla molto bene e rimuovere il disordine. Le finestre e le superfici devono essere in eccellenti condizioni. Dovete far sembrare la vostra casa la stanza di un albergo molto confortevole e lussuoso. Mettete biancheria nuova biancheria da letto, migliorate l’illuminazione, rimuovete il più possibile oggetti personali, inclusi cornici, libri, videogiochi e oggetti d’arte. I potenziali acquirenti hanno bisogno di immaginarla come la loro casa, con i loro oggetti personali all’interno. Se possibile, rinnovate la cucina. Nuovi piani di lavoro e nuovi elettrodomestici, se quelli attuali sono vecchi, sono cambiamenti molto utili, se rientrano nel vostro budget. Sostituire maniglie degli armadietti è un modo efficace ed efficace per migliorare l’aspetto dei mobiletti. Migliorare i bagni della casa, anche con piccoli cambiamenti come asciugamani nuovi e accessori, ha lo stesso effetto benefico.

Devo fare migliorie più rilevanti in casa?

All’acquisto di una casa, l’acquirente si aspetta l’essenziale. Questo significa un tetto che non perde, pareti in buone condizioni e libere da muffa, pavimenti solidi, tubazioni funzionanti e senza problemi, sistemi elettrici a norma e tutte le cose di buon senso che ci si aspetterebbe ti trovare un una casa. L’acquirente deve sentirsi libero di sentirsi a casa propria quando gira per le stanze e immaginarsi di viverci da subito, senza dover affrontare prima lavori di ristrutturazione. Quando si giunge alla vendita, fate il minimo perché la vostra casa sia ben curata e in uno stato simile a quello di case che rientrano nella stessa fascia di prezzo, aggiungete quel tocco senza andare incontro a spese e progetti eccessivi nello sforzo di aumentare il valore della vostra casa. Anche con progetti mirati ad aumentare il valore, non potrete comunque ammortizzare l’investimento totale.